IL SOUTACHE

Inserito da: Raffaella De Angeli In: tecnica Sopra:

Il soutache è un'antica tecnica per la creazione di gioielli, originaria dell'Est Europa. Rivisitata in chiave contemporanea, dà origine alla realizzazione di creazioni mozzafiato.

IL SOUTACHE (parte 1)

Una tecnica che viene da lontano

Il Soutache (o Spiga Russa) è una tecnica veramente ricercata e particolare per realizzare gioielli: originata dall’Europa dell’Est, ha preso il nome di soutache da una fettuccia di viscosa (sujtas) utilizzata per realizzare gli alamari delle casacche dei militari e per abbellire i sontuosi abiti degli zar e delle zarine.

Questa fettuccia intrecciata a spina, definita anche piattina, ha la caratteristica di essere particolarmente flessibile e di poter adattarsi a varie forme, tanto da essere letteralmente curvata e modellata intorno a pietre, perle e cabochon, dando origine a splendidi e coloratissimi bracciali e orecchini, fermagli, collane e decorazioni per abiti e accessori.

La tecnica del soutache ha conquistato il mondo della bigiotteria grazie ad alcune artiste della Russia e della Polonia (anche se forse la più famosa disegnatrice in questo settore è l’israeliana Dori Csengeri), che hanno riadattato e applicato la tecnica del soutache alla realizzazione di gioielli davvero unici.

Tuttavia anche in Italia esistono bravissime artigiane capaci di realizzare creazioni stupende con questa tecnica: parlo in particolare di Tiziana L. di Amaranta Beads e Rosalba Castagna di Muciddos Beads.

Tiziana è nata a Livorno, ma da qualche anno si è trasferita sulle colline vicino al mare, nella splendida campagna toscana. I colori della campagna, la bellezza della primavera e lo struggente inverno con il calore del camino sono le sue fonti d'ispirazione. E la bellezza delle sue creazioni conferma l’importanza di vivere a contatto della natura in un ambiente sereno:

 https://www.etsy.com/it/shop/AmarantaBeads?ref=search_shop_redirect

  

  

Rosalba invece è un ingegnere civile prestato all’artigianato. Il suo negozio on line è ancora minimale, ma già promette bene e le sue creazioni sono veramente fascinose:

https://www.etsy.com/it/shop/MuciddosBeads?ref=search_shop_redirect 

      

Il prossimo lunedì pubblicherò una nuovo post su questo argomento, illustrandovi la maestria delle specialiste dell'Est Europa. Presto o tardi anch’io mi cimenterò con la complessa tecnica del soutache: nel frattempo, non mancate di godere delle mie creazioni basate sull’intessitura. A presto! 

http://www.raffaelladeangeli.it/

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre